Tutorial > Plesk Tutorial 1: Come installare Plesk su CentOS 7

Plesk Tutorial 1: Come installare Plesk su CentOS 7

Pubblicato il: 21 settembre 2021

Hosting Plesk Ubuntu

Introduzione

Plesk è uno strumento a pagamento per la gestione del tuo spazio web, disponibile sia per sistemi operativi Windows che Linux. Fornisce una suite per la gestione del tuo webserver, includendo anche servizi di FTP, mailing, gestione DNS e, in caso di ulteriori necessità, tantissime estensioni con cui ampliare le funzionalità del tool.

Questo è il primo tutorial di una serie di 5 episodi dedicata a spiegare come ospitare un sito web sul proprio Cloud server con Plesk. In questa guida iniziale ti mostriamo come installare il pannello di gestione hosting Plesk sul tuo server CentOS 7.

Pre-requisiti

Plesk necessita di essere installato su una installazione "pulita" di Linux. Questo è richiesto a causa di alcuni conflitti con l'applicativo Apache, che agisce su servizi simili.

Installazione automatica di Plesk

Con Aruba Cloud puoi installare automaticamente il pannello Plesk sul tuo Cloud VPS.

Per farlo accedi al tuo account Aruba Cloud e crea un nuovo server.

Aruba Cloud - Crea un nuovo server
Seleziona la tipologia di server e l'hypervisor che vuoi utilizzare e clicca sul tasto per scegliere un template.

Aruba Cloud - Seleziona il template

Seleziona il template CentOS 7 con il pannello Plesk.

Aruba Cloud - Template CentOS con Plesk

Completa la configurazione del tuo server e poi clicca sul tasto "Crea nuovo server" per avviare la creazione del tuo server.

Dopo la creazione del server, completa la configurazione del pannello Plesk collegandoti all'indirizzo IP del server e accedi all'interfaccia Plesk mediante le credenziali utilizzate per l'account root del server.

Installazione manuale di Plesk

In alternativa Plesk offre diversi metodi di installazione e una versione di prova gratuita per poter sperimentare il prodotto prima del suo acquisto.

Installazione One-Click

Uno dei primi metodi di installazione di Plesk è tramite un comando inviato dal terminale Linux. La procedura impiegherà 30 minuti o 1 ora per completarsi e sarà possibile usufruire di una completa installazione.

$ sh <(curl https://autoinstall.plesk.com/one-click-installer || wget -O - https://autoinstall.plesk.com/one-click-installer)

Installazione tramite Browser Web

Nel caso in cui il tuo server disponga di un indirizzo IP raggiungibile, sarà sufficiente aprire la porta 8447 per procedere con l'installazione di Plesk dal tuo browser web.

Per farlo, segui i seguenti step:

  • Scarica l'installer tramite il link:
    $ wget https://autoinstall.plesk.com/plesk-installer
  • Dai il permesso all'esecuzione dell'installer appena scaricato, tramite:
    $ chmod +x plesk-installer
  • Avvia l'installer tramite il comando:
    $ ./plesk-installer --web-interface
  • Accedi all'installazione di Plesk attraverso la porta 8447 usando il tuo indirizzo IP. Per farlo, utilizza:
    https://tuoindirizzoIP:8447
  • Accedi all'interfaccia web con le credenziali del root
  • Clicca sulla voce "Installa o aggiorna il prodotto"
  • Scegli una versione di Plesk da installare
  • Scegli una modalità di installazione e conferma la procedura. Potrai controllare l'avanzamento della procedura dalla interfaccia web.

Installazione tramite CLI

Per installare Plesk tramite il CLI, segui la seguente procedura:

  • Scarica l'installer tramite il link:
    $ wget https://autoinstall.plesk.com/plesk-installer
  • Da il permesso all'esecuzione dell'installer appena scaricato, tramite:
    $ chmod +x plesk-installer
  • Avvia l'installer tramite il comando:
    $ ./plesk-installer 
    $ ./plesk-installer --all-versions
  • Conferma le varie opzioni, cliccando su "Avanti" nella procedura e attendi l'esecuzione della procedura.

Installazione tramite l'immagine ISO

Ci sono diversi file di immagine ISO di Ubuntu e CentOS che offrono una installazione automatica di Plesk.

Installazione tramite Web installer

E' possibile installare Plesk tramite un indirizzo web.

Per procedere:

  • Collegati all'indirizzo web dell'Installatore di Plesk
  • Inserisci il tuo indirizzo IP, delle credenziali di root o una chiave privata
  • Accetta le condizioni di installazione e avvia la procedura
  • Esegui il primo accesso alla piattaforma PLESK (Nota bene: potresti visualizzare un warning di sicurezza al primo accesso alla piattaforma. Ignoralo tranquillamente al tuo primo login.)

Configurazione Post-Installazione

Completata la procedura di installazione, sarà necessario aggiungere alcune informazioni e creare una prima configurazione di Plesk. Per connetterti alle impostazioni, collegati al link:

https://tuoindirizzoIP:8443

Esegui l'accesso tramite le tue credenziali di root, dopodichè ti ritroverai in una pagina di configurazione, nella quale specificare le seguenti informazioni:

  • Informazioni di contatto dell'amministratore del server web
  • Nuova password per l'amministratore . Dopo questa configurazione, le credenziali saranno : admin + nuovapassword
  • Acquista o inserisci il codice della licenza per Plesk. E' disponibile, inizialmente, anche una versione di prova
  • Accetta il contratto con l'utente.

Fatto! A questo punto la tua configurazione di Plesk sarà completa.

Conclusioni

Ora disponi di una installazione completa di Plesk e potrai collegarti alla sua interfaccia per gestire i servizi del tuo web server.

Segui la prossima guida di questa serie per imparare a Creare un certificato SSL per il tuo dominio con Plesk.