Disaster Recovery as a Service (DRaaS)

Proteggi la tua infrastruttura Private Cloud nel modo più semplice e sicuro

Il servizio di Disaster Recovery as a Service (DRaaS) permette di proteggere la propria infrastruttura sia all’interno della propria azienda che sul Private Cloud Aruba in modo professionale, semplice e sicuro.

Servizio utile alla conformità GDPR

Scopri di più

Attraverso un pannello web self-service su connessione sicura, potrai creare in autonomia piani e politiche di Disaster Recovery, selezionando sorgente (sito primario) e destinazione (sito secondario) a scelta tra le tue infrastrutture virtuali VMware on-premise e/o i datacenter Aruba abilitati al servizio Private Cloud.

In pochi minuti si possono creare repliche autoconsistenti tra siti remoti ed attivare una procedura di Disaster Recovery perfettamente funzionante.

Ogni soluzione di Disaster Recovery ha due parametri di misurazione:

 

  • l’RPO (Recovery Point Objective) descrive la quantità di dati non ancora sincronizzati in caso di disastro.
  • l’RTO (Recovery Time Objective) rappresenta invece il tempo necessario per completare la procedura necessaria a rendere i propri servizi nuovamente attivi sul sito di disaster recovery.
Il meccanismo di replica adottato dal servizio è basato sulla tecnologia Zerto, che ottimizza, deduplica e comprime i dati da salvaguardare garantendo il minimo impatto e riducendo l’RPO a valori che possono variare da pochi secondi a pochi minuti, anche su distanze internazionali.

Il basso RTO viene invece garantito da una estrema semplicità di utilizzo, garantita da un semplice pannello web self-service sicuro che, in un solo passaggio, permette di dare inizio alla procedura, completamente automatizzata, di ripristino. In pochi secondi il sistema è in grado di effettuare il passaggio dei workload di produzione nel sito di disaster recovery.

Per verificare il funzionamento della propria procedura di disaster recovery il cliente ha la possibilità, in qualsiasi momento ed in autonomia, di lanciare test di Disaster Recovery. Il test effettua un tentativo di recupero da disastro, attivando le macchine nel sito secondario, senza andare in alcun modo ad interferire con le macchine di produzione (sito primario), permettendo di verificare che repliche e procedure di disaster recovery funzionino correttamente.

Come per tutti i servizi Aruba è disponibile l’opzione “Managed” che permette di dare in gestione a personale tecnico qualificato Aruba l’intero ciclo di vita della propria soluzione di Disaster Recovery.

Per attivare il servizio in oggetto è necessario avere un’infrastruttura Private Cloud

Per maggiori informazioni contattaci al numero +39 0575 05077

Assistenza e SLA

Aruba mette a disposizione dei propri clienti Private Cloud due differenti canali di assistenza: Assistenza telefonica e assistenza via Ticketing System. In entrambi i casi avrai la possibilità di parlare direttamente con tecnici Aruba esperti in grado di gestire le richieste inerenti al servizio.
 

Caratteristiche Generali del Servizio

Specifiche Tecniche
SLA complessiva sul servizio 99,95%
Assistenza Inclusa attraverso il canale ticketing e telefonico
Periodo di fatturazione Mensile
Durata minima contratto 1 mensilità
Datacenter su cui è attivabile il servizio IT1, IT3, CZ1FR1, PL1, on premise

Caratteristiche Software

Specifiche Tecniche
Software utilizzato per la replica Zerto (www.zerto.com)
Meccanismo di controllo Pannello web HTTPS presente in ogni datacenter abilitato al servizio.
WAN Optimization Si. Attraverso tecniche di deduplica e compressione.
Visibilità dell’RPO istantanea Si. In secondi e minuti.
Funzionalità di test DR non distruttivo Si. Il cliente ha la possibilità di testare il proprio DR in qualunque momento senza impattare sulla produzione.
Funzionalità di sincronia inversa Si. Permette di invertire il flusso di replica per il ritorno da Disaster Recovery a produzione.
Numero massimo di VM gestibili Illimitato.
Possibilità di personalizzare le reti di DR Si, per ciascuna macchina. Possono essere definite reti diverse per test e reale disastro.
Possibilità di personalizzare i datastore di DR Si, per ciascuna macchina.
Possibilità di replicare infrastrutture on-premise Si, sia come sorgente che come destinazione di replica.
Opzione “Managed” Si come opzione. Il servizio può essere dato interamente in gestione a personale tecnico qualificato Aruba.

Caratteristiche Assistenza Tecnica

Specifiche Tecniche
Assistenza 24/7  
Orario servizio di assistenza tecnica 24h/24h 365 giorni l’anno con tempo medio di presa in carico di 15 minuti
 

Le caratteristiche GDPR Ready del nostro servizio Disaster Recovery as a Service

  • Resilienza

    Ridondanza degli storage su data center diversi dell’infrastruttura Private Cloud per garantire la “resilienza dei sistemi e dei servizi di trattamento”
    (Approfondimenti: GDPR - Art. 32, comma 1, paragrafo b)

  • Ripristino

    Passaggio del workload di produzione nel sito di disaster recovery in pochi secondi per “ripristinare tempestivamente la disponibilità e l’accesso dei dati personali”.
    (Approfondimenti: GDPR - Art. 32, comma 1, paragrafo c)

  • Live test

    Possibilità di lanciare test con tentativi di recupero da disastro per “valutare regolarmente l’efficacia delle misure tecniche e organizzative”.
    (Approfondimenti: GDPR – Art. 32, comma1, par. d)

  • Storage ridondato

    Block storage ridondato su disco SSD.
    (Approfondimenti: GDPR – Art. 32, comma1, par. b)

  • Network ridondato

    L’infrastruttura di rete alla quale sono collegati gli host che ospitano le VM è completamente ridondata per garantire il funzionamento della rete in caso di guasto di un apparato.
    (Approfondimenti: GDPR – Art. 32, comma1, par. b)

  • Snapshot della macchina

    Possibilità di creare copie della macchina virtuale in un dato punto temporale.
    (Approfondimenti: GDPR – Art. 32, comma1, par. c)

  • Scegli tu dove mettere i dati

    Possibilità di scegliere l’infrastruttura dove attivare il proprio servizio nel network di Data Center Aruba Cloud in Italia ed Europa.
    (Approfondimenti: GDPR – Considerando 101)

Adeguati al GDPR nel tuo ambiente Aruba Cloud

Affidati a noi, ti forniamo servizi utili a soddisfare i requisiti della normativa

Solo tu controlli i dati
che metti sul nostro cloud

 

Solo tu controlli i dati che metti sul nostro cloud

I tuoi dati all’interno della nostra infrastruttura sono sotto il tuo totale controllo. Ti garantiamo che non accederemo ai dati che metti sul nostro cloud ed escludiamo ogni tipo di utilizzo da parte nostra: non vendiamo i tuoi dati a terzi e non facciamo commercio di dati. Tutto ciò è garantito e certificato in quanto i nostri servizi sono conformi al Codice di Condotta CISPE.

Network europeo
e data center Rating 4

 

Network europeo e data center Rating 4

Il nostro network europeo ti permette di scegliere tra 3 data center in Italia e altri 5 in Europa: puoi attivare i tuoi servizi cloud in pochi minuti in tutte le infrastrutture che vuoi. I nostri data center di Milano PSP e Arezzo sono certificati ai massimi livelli per la resilienza e qualità infrastrutturale previsti dalla normativa ANSI/TIA 942-A.

I dati dei nostri clienti
sono in Italia

 

I dati dei nostri clienti sono in Italia

Cloud.it è un marchio di Aruba S.p.A., società italiana con sede legale in Italia: i tuoi dati anagrafici e amministrativi vengono gestiti in Italia, in conformità alle leggi italiane ed europee. Aruba li utilizza esclusivamente per erogare i servizi acquistati. I tuoi dati non vengono venduti a terzi, perché il nostro business è quello di fornire servizi cloud, non quello di fare affari usando i dati dei nostri clienti.

Privacy e riservatezza senza eccezioni

 

Privacy e riservatezza senza eccezioni

La nostra infrastruttura cloud non è soggetta al rispetto di leggi e norme USA come il Patriot Act o il FISA (Foreign Intelligence Surveillance Act), che impongono misure la cui applicazione consente l’accesso ai dati e alle informazioni, influenzando in modo rilevante la privacy.

Certificazione ISO 27001

 

Certificazione ISO 27001

Rispetto di determinati standard di sicurezza nella gestione dei dati e delle informazioni aziendali, preservandone l'integrità, la riservatezza e la disponibilità.

Sicurezza delle infrastrutture

 

Sicurezza delle infrastrutture

Tutti i Data Center Aruba sono dotati di avanzati sistemi di sicurezza logica e fisica (sorveglianza, monitoraggio, backup energetici e ridondanze degli impianti).

Sistemi Operativi e Applicazioni

Disponibili decine di template preconfigurati, tra i quali:

Comincia ad utilizzare Aruba Cloud

 attiva ora richiedi una prova*

(*) Aruba ti regala un voucher del valore di 10 € da spendere su qualsiasi prodotto Cloud