Cloud Computing

Bilanciatori

Un bilanciatore permette di distribuire il carico di lavoro bilanciandolo tra due o più Cloud Server. Questo consente di ottimizzare le risorse della vostra infrastruttura, massimizzandone la produttività e riducendo al minimo possibile i tempi di risposta, evitando così il possibile sovraccarico. L'utilizzo di un bilanciatore è indicato in tutti i casi sia richiesta una o più delle seguenti esigenze:

  •  garantire la continuità del servizio fornito
  •  gestire volumi di traffico elevati
  •  essere sempre pronti a ricevere picchi di traffico improvvisi

Ovviamente per bilanciare il carico occorrono almeno due o più Cloud Server che siano identici per configurazione e per dati in esso contenuti.

Aruba offre la possibilità di configurare i propri bilanciatori, e i collegamenti ad esso, direttamente nel Pannello di controllo, con pochi click e in modo semplice e veloce.

E' possibile configurare i propri bilanciatori per i principali protocolli quali HTTP, HTTPS e TCP scegliendo semplicemente fra principali algoritmi già preimpostati come LeastConn e Source.

Inoltre Aruba permette di monitorare i propri bilanciatori tramite dei semplici grafici che evidenziano il carico sul bilanciatore, in modo da poter prevenire eventuali sovraccarichi, aumentando semplicemente il numero di Cloud Server dietro al bilanciatore.

Caratteristiche dei bilanciatori Aruba:

  •  Indirizzo IP dedicato
  •  Facile e immediato da configurare e gestire
  •  Supporta protocolli HTTP, HTTPS e TCP
  •  Supporta algoritmi LeastConn e Source
  •  Registrazione statistiche dettagliate sul carico del bilanciatore

L'uso di un bilanciatore che intercetti le richieste di rete e le smisti fra due o più Cloud Server, attraverso la ridondanza di questi, aumenta l'affidabilità e assicura la continuità del servizio fornito. Se un Cloud Server in bilanciamento dovesse smettere di funzionare, per qualsiasi motivo, il bilanciatore automaticamente lo escluderà dal bilanciamento deviando le richieste sugli altri Cloud Server: questo garantisce il massimo in termini di Business Continuity.

Bilanciare la struttura rende immediata ed economica la scalabilità in orizzontale delle risorse. Questo tipo di configurazione della struttura si adatta molto bene a tutte quelle situazioni o esigenze per cui si ha molto traffico contemporaneo; oppure si vuole garantire la continuità del servizio offerto diminuendo più possibile le probabilità di "down" dei servizi.

In una struttura bilanciata che comprende un cluster di molti Cloud Server che interrogano a loro volta un unico Database Server, si può render necessario incrementare le risorse per quest'ultimo (scalabilità verticale) in quanto si troverà a dover rispondere a più richieste contemporanee provenienti dai diversi Cloud Server in cluster.

 Per maggiori informazioni visita la Knowledge Base »