Global Cloud Data Center IT3, Italia (DC7)

Dimensioni:

17.500 m²

Capacità:

Oltre 165.000 server fisici.

Tier 4*/Rating 4:

Il data center è stato realizzato secondo i criteri di ridondanza Tier 4*/Rating 4, la classificazione più alta per i data center.

Alimentazione:

15 Mega Watt di potenza elettrica a disposizione dei server, completamente ridondata grazie a due Power Center separati. Ogni Power Center ha la capacità di alimentare tutte e 10 le sale dati del data center, anche a pieno carico, ed è dotato di sistemi UPS a doppia conversione ad altissima efficienza energetica (ridondanza di tipo 2N + 1).

Ridondanza dei Power Center anche per i dispositivi a singola alimentazione:

Aruba utilizza per i propri servizi esclusivamente server ed apparati dotati di doppia alimentazione. All’uscita di ogni singolo Power Center vi sono dispositivi STS (Static Transfer Switch) in grado di garantire comunque continuità dell’alimentazione elettrica anche ai server ed apparati che non dispongono di doppio alimentatore.

Edifici separati per l’impianto elettrico di potenza e per le batterie dei sistemi UPS:

Per garantire la massima sicurezza alle sale dati, gli impianti di potenza e le batterie a servizio dei sistemi UPS si trovano in edifici dedicati e fisicamente separati dal data center e tra di loro.

Generatori ridondati con autonomia di oltre 48 ore a pieno carico:

Il Data Center è dotato di generatori di energia elettrica autonomi ed uno stoccaggio di carburante tale da fornire energia per 48 ore a pieno carico senza fare rifornimento, quindi un tempo tale da consentire un riapprovvigionamento in qualsiasi condizione, garantendo un’autonomia rispetto alla rete elettrica sostanzialmente illimitata.

Green data center:

Grande attenzione è stata posta nell’ottimizzazione del data center per quanto riguarda gli aspetti di risparmio energetico.

Tutta l’energia che alimenta il data center grazie a due distinti punti di allacciamento alle utilities è certificata a livello europeo dal marchio GO di Garanzia d’Origine dell’energia utilizzata, prodotta al 100% da fonti rinnovabili.

All’interno del Global Cloud Data Center Campus sono compresi inoltre un grande impianto fotovoltaico ed una centrale idroelettrica. Tutto il sistema di condizionamento delle sale dati è caratterizzato da un’elevatissima efficienza grazie al funzionamento geotermico che sfrutta l’acqua fredda presente nel sottosuolo.

Gli armadi rack che ospitano i server sono dotati di un innovativo sistema di compartimentazione dell’aria fredda che garantisce la massima efficienza energetica ed il comfort degli operatori.

Sistema di condizionamento ridondato e sotto UPS:

Il sistema di condizionamento delle sale dati e degli impianti tecnologici è realizzato da moduli multipli ridondati che garantiscono il funzionamento anche in caso di più guasti simultanei. Tutto il sistema è protetto da UPS a batterie e generatori di corrente, in modo da evitare eventuali interruzioni.

Banda da 100 Gb/s:

A livello di connettività, il data center IT3, può contare su oltre 100 Gb/s di banda ultra-ridondata. I principali carrier raggiungono il Global Cloud Data Center Campus da 4 entry point in corrispondenza dei 4 punti cardinali.

Il campus è inoltre connesso al Milan Internet eXchange (MIX), principale punto di interscambio (NAP) d’Italia, tramite una doppia infrastruttura dedicata di dark fiber.

Networking evoluto:

Ogni armadio rack dispone di connessioni multiple ridondate verso il proprio centro stella costituite da fibre ottiche in grado di trasportare fino a 100 Gb/s e cavi dati in rame di categoria 7A in grado di trasportare fino a 10 Gb/s. Gli apparati di core networking sono Cisco Nexus 7000, quanto di più evoluto è disponibile oggi sul mercato.

Sicurezza fisica:

Il data center è dotato di sistemi di rilevazione ed estinzione incendi automatico a gas inerte, innocuo per le persone e per i sistemi informatici ed impianto di rilevazione allagamento.

La struttura dispone anche di porte ed infissi blindati, barriere anti scavalcamento sulla recinzione esterna, impianto di allarme anti intrusione attivo in ogni fila di rack delle sale dati collegato al sistema di controllo accessi a doppio fattore di autenticazione.

E’ inoltre presente un sistema di telecamere a circuito chiuso dotato di oltre 250 telecamere. All’interno del data center sono previsti 6 livelli di accesso con 7 perimetri di controllo.

Monitoraggio 24 ore su 24:

Il data center è monitorato da Network Operations Center (NOC) e Security Operation Center (SOC) 24 ore su 24, 365 giorni all’anno. E’ presente un evoluto e capillare sistema BMS (Building Management System), in grado di monitorare e gestire sia localmente che da remoto tutti gli impianti e tutti i parametri ambientali del data center, notificando in tempo reale qualsiasi anomalia.

Certificazioni ISO 9001, ISO 27001 e ISO 14001:

Il data center è dotato della certificazione di qualità ISO 9001:2015, di sicurezza ISO 27001:2013 e di gestione ambientale ISO 14001:2015.

* Il termine 'Tier' è stato utilizzato per lo standard ANSI/TIA-942 fino all'edizione del marzo 2014. Nell'edizione del marzo 2014, il termine 'Tier' è stato sostituito da 'Rating'.

Comincia ad utilizzare Aruba Cloud

 attiva ora richiedi una prova*

(*) Aruba ti regala un voucher del valore di 10 € da spendere su qualsiasi prodotto Cloud