Il Cloud Ibrido: come integrare il virtuale al fisico

Le tecnologie Aruba Cloud sono orientate alla completa integrazione tra virtuale e fisico (hybrid cloud), perché la migrazione verso il cloud rappresenta un’operazione complessa e graduale. Per trovare la soluzione ideale per ciascuna azienda che muove i suoi primi passi nel cloud, Aruba, grazie a un team di ingegneri specializzati, si propone come stakeholder tecnologico.

La compatibilità dell’infrastruttura cloud Aruba consente innumerevoli configurazioni e la massima scalabilità delle risorse condivise. Sono possibili integrazioni sia con hardware on-premise (come infrastrutture in-house) che con hardware in outsourcing (come infrastrutture dedicate, anche con provider diversi da Aruba Cloud).


Cloud e on-premise

Possibilità di conciliare servizi sul cloud pur mantenendone altri on-premise.

Guida tecnica

Un team di ingegneri a disposizione del cliente per indirizzarlo verso la soluzione più adatta alle proprie esigenze.

Ecosistema di servizi

Numerosi servizi accessori disponibili (monitoring, gestione DNS, PEC, Disaster Recovery, etc.).

Compila il seguente modulo per scaricare il nostro white paper sull'Hybrid Cloud:



 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 Security code
   
 
*Campo Obbligatorio