Azienda

Testimonial e Casi di Successo


Readytec

Readytec S.p.A., società toscana che da oltre 30 anni opera nel settore IT, è a capo di un gruppo di aziende, ciascuna delle quali opera in un settore specifico, dalla distribuzione di software gestionale per aziende e commercialisti, alla formazione e consulenza, passando per sviluppo e gestione software per il mondo turistico e ricettivo. 

Marco Russo, Responsabile Commerciale Area Internet di Readytec:
“Aruba ci ha dato la possibilità di utilizzare il cloud pubblico, facendolo testare ai nostri clienti per verificare la bontà della soluzione e rendendosi addirittura disponibile ad apportare modifiche al pannello cloud, in modo tale da poter rendere più semplice l’attività dei nostri consulenti tecnici - ha continuato Russo -. I vantaggi di questa collaborazione sono stati per tutta l’infrastruttura: avere macchine sempre aggiornate, consulenti tecnici all’avanguardia e sistemisti che possono confrontarsi con i nostri. Tutto questo, poi, unito alle garanzie a livello di sicurezza.”

[Maggiori Dettagli]  


Lilliput Media

Lilliput Media è una software house che nasce nel novembre del 2011 dall'idea di far confluire esperienze e competenze professionali diverse in unico hub produttivo, particolarmente indirizzato verso il mondo della scuola e dell'educational. La volontà di operare attraverso il Cloud di Aruba è stata vincente per l’azienda in quanto ha implicato la scelta di una gestione sicura e di una forte tutela legata alla protezione dei dati.
 
Marco De Luca, Customer Relationship Manager di Lilliput Media S.r.l.:
"Premesso che la tecnologia non sostituisce il rapporto educativo tra l'insegnante e l'alunno, il Cloud di Aruba unitamente alla disponibilità di connettività Internet e di apparati mobili a costi contenuti rende oggi fattibile il nostro progetto che ha l'obiettivo di creare un’infrastruttura tecnologica per rispondere alle principali esigenze di supporto e tracciamento delle attività didattiche dello studente ovunque esse vengano svolte: a scuola, a casa, in ospedale o altrove."

[Maggiori Dettagli]  


Onit Group

Intervista a Onit: quando il Cloud Privato è al servizio della logistica as a service grazie all’utilizzo del cloud privato.

Fabio Piraccini, CEO del Gruppo Onit

Credo che per una società come la nostra, una software house che rivende sul mercato dei prodotti software, sia fondamentale trovare partner qualificati per i servizi di cloud. E’ importante che ognuno sia specializzato, e Aruba sta dimostrando di essere specializzato in questo settore con soluzioni differenziate, quindi private cloud, public cloud, risorse condivise, costi - in base a quello offe - differenziati, e quindi può essere un partner ideale per questo tipo di servizi’’.

[Maggiori Dettagli]  


Clinica Mobile e BioCare Provider

La Clinica Mobile è una realtà consolidata, ben nota fra i motociclisti di tutto il mondo e riconosciuta dalla Federazione Internazionale Motociclistica.
Faster Than Your Bike” è la versione della piattaforma drDrin®, progettata e sviluppata dal team di BioCare Provider, che il Dott. Zasa ed i suoi collaboratori testeranno ed utilizzeranno nella pratica clinica a supporto delle attività quotidiane della Clinica Mobile.
 
Francesca Sernissi, CEO & Co-founder di BioCare Provider:
“Clinica Mobile, con il supporto della nostra piattaforma, potrà garantire ai piloti un servizio di assistenza e monitoraggio ancora più efficace e continuativo. Essa infatti facilita e ottimizza il flusso di lavoro quotidiano, mettendo in rete la community di medici e fisioterapisti, e permettendo una condivisione semplice ed efficace di informazioni mediche e di carattere organizzativo.”

[Maggiori Dettagli]  


Radio Kiss Kiss

Radio KissKiss ha adottato una soluzione di cloud ibrido tagliata su misura per le sue esigenze: a loro disposizione l’affidabilità del team Aruba e una tecnologia che le assicura massimi livelli di performance per la gestione di picchi di traffico variabili. 

Massimiliano Agata, IT Manager di Radio Kiss Kiss: 
“Il reale punto di forza di questa soluzione è che tutta la gestione relativa all’amministrazione di sistema, la gestione fisica delle macchine, monitoraggio, interventi e aggiornamenti in tempo reale è affidata interamente al team Aruba. In termini pratici, ciò significa che il nostro team può concentrarsi esclusivamente sul web, applicazioni, produzione di software, ma soprattutto, sul core business dell’azienda: la produzione di contenuti.”


[Maggiori Dettagli]  


Tom's Hardware - The Authority on tech

Tom's Hardware, storica testata online specializzata nel settore tecnologico, ha scelto il Private Cloud di Aruba
per ospitare e gestire la propria infrastruttura web. Nel video, Roberto Buonanno, Country Manager di Tom's Hardware, esplora il data center IT1 di Aruba ed intervista Stefano Sordi, Direttore Marketing di Aruba oltre ai manager di Dell e Intel che foniscono la tecnologia hardware sulla quale si basa questa soluzione.

[Maggiori Dettagli]  


RDS - Radio Dimensione Suono

RDS - l’emittente “100% grandi successi”- ha a disposizione un’infrastruttura IT che garantisce flessibilità e scalabilità delle risorse in tempo reale sulla base delle esigenze del momento.

Emanuele Donati, Responsabile R&D RDS:
Grazie alla nuova infrastruttura cloud siamo ora in grado di mettere a disposizione dei nostri ascoltatori una sempre maggiore offerta di servizi multimediali interattivi, dallo streaming ai podcast dei programmi radiofonici. Si tratta di servizi che occupano un’elevata capacità elaborativa dei nostri sistemi con picchi di carico da gestire senza preavviso in momenti specifici. Aruba ha implementato una soluzione ibrida realizzata grazie al perfetto bilanciamento tra cloud e apparati fisici, offrendo flessibilità,  performance e sicurezza.

[Maggiori Dettagli]  


Sgnam

Sgnam è una startup che sta riscuotendo un grande successo.
Il servizio permette di ordinare online o tramite mobile, presso il network di ristoranti o take-away convenzionati della zona, una cena o un pranzo e di ricevere in tempo reale un feedback sui tempi di consegna.

Lorenzo Lelli CTO e founder:
Il passaggio dal server fisico al cloud si è dimostrato davvero immediato non avendo richiesto più di in un paio d’ore nel corso di una notte. Anche la semplicità di utilizzo della soluzione ci ha stupiti: siamo stati operativi sin da subito, sia grazie all’immediatezza dell’interfaccia, sia perché avevamo preso parte ai workshop formativi sul cloud tenuti da Aruba nel corso di SMAU, e tanto è bastato.

[Maggiori Dettagli]